Sto caricando...
Medicina

Convegno: L’Analgesia del parto. Ovvero… come unire l’utero… al dilettevole. L’analgesia del parto vista dall'ostetrica, Maria Grazia Pellegrini

 

Convegno: L’Analgesia del parto. Ovvero… come unire l’utero… al dilettevole

 

18 Febbraio 2011 ore 15 Teatro dei Varii – Colle di Val d’Elsa (SI) via del Castello, 64

 

Il convegno è dedicato alle future partorienti che afferiscono al Punto Nascita dell’Ospedale Campostaggia di Poggibonsi. L’evento ha lo scopo d’illustrare le varie modalità di assistenza alla nascita da noi disponibili, in particolare l’analgesia con la tecnica peridurale che contribuisce ad affrontare con serenità il travaglio, consentendo un controllo efficace del dolore. L’analgesia peridurale è praticata da oltre cinque anni presso il Nostro Punto Nascita. L’obiettivo dell’incontro è di puntualizzare alcuni importanti aspetti di questa metodica, in un confronto fra autorevoli professionisti ed addetti ai lavori: ginecologi, ostetriche, anestesisti e partorienti.


L’analgesia del parto vista dall'ostetrica                 Maria Grazia Pellegrini

Read More

Convegno: L’Analgesia del parto. Ovvero… come unire l’utero… al dilettevole. L’analgesia del parto vista dall'ostetrica, Maria Grazia Pellegrini

 

Convegno: L’Analgesia del parto. Ovvero… come unire l’utero… al dilettevole

 

18 Febbraio 2011 ore 15 Teatro dei Varii – Colle di Val d’Elsa (SI) via del Castello, 64

 

Il convegno è dedicato alle future partorienti che afferiscono al Punto Nascita dell’Ospedale Campostaggia di Poggibonsi. L’evento ha lo scopo d’illustrare le varie modalità di assistenza alla nascita da noi disponibili, in particolare l’analgesia con la tecnica peridurale che contribuisce ad affrontare con serenità il travaglio, consentendo un controllo efficace del dolore. L’analgesia peridurale è praticata da oltre cinque anni presso il Nostro Punto Nascita. L’obiettivo dell’incontro è di puntualizzare alcuni importanti aspetti di questa metodica, in un confronto fra autorevoli professionisti ed addetti ai lavori: ginecologi, ostetriche, anestesisti e partorienti.


L’analgesia del parto vista dall'ostetrica                 Maria Grazia Pellegrini