Sto caricando...
Attualita

Mercato Centrale: avvenuta la posa della “prima pietra”

Mercato Centrale: avvenuta la posa della “prima pietra”

 

 

Mercato Centrale: avvenuta la posa della “prima pietra”

Ha avuto luogo giovedì 5 dicembre alle 12 “La Prima Pietra”, iniziativa con cui sono stati simbolicamente aperti i lavori di rinnovamento per il primo piano del Mercato Centrale di Firenze. Alla posa del “prima colonna” del cantiere erano presente l’Assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Firenze Sara Biagiotti, Umberto Montano, presidente di Mercato Centrale srl e Claudio Cardini di ECV Group. Il progetto nasce dalla visione imprenditoriale proprio di Montano, Cardini e Settembrini, che insieme hanno dato vita ad una sfida incentrata sulla Città al fine di restituire un ruolo centrale ad uno degli storici spazi fiorentini più interessanti e sentiti.

L’operazione Mercato Centrale Firenze vuole collocare la città nel posto che merita, accanto a Londra, Parigi, Budapest, Vienna, Madrid, Barcellona, New York e alle capitali europee e internazionali più visitate, grazie a un’immensa piazza coperta che per 365 giorni all’anno sarà aperta al sapore, alla scoperta, all’ascolto, al tempo e al divertimento. Artigiani del gusto e della ricerca all’opera per praticare lo slow cooking e offrire ai visitatori un’esperienza unica di slow tasting.

Per l’apertura del primo piano è stata confermata la data dell’8 Marzo 2014.

 

 

Read More

Mercato Centrale: avvenuta la posa della “prima pietra”

Mercato Centrale: avvenuta la posa della “prima pietra”

 

 

Mercato Centrale: avvenuta la posa della “prima pietra”

Ha avuto luogo giovedì 5 dicembre alle 12 “La Prima Pietra”, iniziativa con cui sono stati simbolicamente aperti i lavori di rinnovamento per il primo piano del Mercato Centrale di Firenze. Alla posa del “prima colonna” del cantiere erano presente l’Assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Firenze Sara Biagiotti, Umberto Montano, presidente di Mercato Centrale srl e Claudio Cardini di ECV Group. Il progetto nasce dalla visione imprenditoriale proprio di Montano, Cardini e Settembrini, che insieme hanno dato vita ad una sfida incentrata sulla Città al fine di restituire un ruolo centrale ad uno degli storici spazi fiorentini più interessanti e sentiti.

L’operazione Mercato Centrale Firenze vuole collocare la città nel posto che merita, accanto a Londra, Parigi, Budapest, Vienna, Madrid, Barcellona, New York e alle capitali europee e internazionali più visitate, grazie a un’immensa piazza coperta che per 365 giorni all’anno sarà aperta al sapore, alla scoperta, all’ascolto, al tempo e al divertimento. Artigiani del gusto e della ricerca all’opera per praticare lo slow cooking e offrire ai visitatori un’esperienza unica di slow tasting.

Per l’apertura del primo piano è stata confermata la data dell’8 Marzo 2014.